martedì 15 gennaio 2008

voltiamogli le spalle


Dopo aver reintrodotto il rito in latino, papa Razzy è tornato a celebrare messa di spalle ai fedeli.
Poverino, deve fare un passo alla volta, ma gli piacerebbe tanto gridare:
"Kretini, non afete kapito un kakkien! La Tera è piatta, e le tònne sono kveaturen del diafolo!"...
Evviva il Vaticano 2.0!

Qualcuno ha avuto la pensata di invitarlo ad inaugurare l'anno accademico di una Università:
io sono favorevole.

Davvero. Anzi, ci vado anch'io e porto una bottiglia di benzina, così gli do una mano...



Ján Hus di nuovo sul rogo bruciava/ all'orizzonte del cielo di Praga... (Francesco Guccini, "Primavera di Papa")

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Dean, c'è questa petizione di solidarietà ai docenti della Sapienza a difesa della laicità del sapere. Io la sottoscrivo:
http://www.petitiononline.com/386864c0/petition.html

Ciao!Maria Laura

Dean ha detto...

Anch'io. Come 5056°... ;o)

cannigo ha detto...

http://video.google.it/videoplay?docid=-8070247464376429291

io ci sono stato, un giornalista dovrebbe documentarsi prima di parlare, ma sto sbagliando io, Gesù di Nazaret diceva che non si devono dare le perle ai porci sennò le calpestano e poi rivoltandotisi contro ti azzannano