mercoledì 4 ottobre 2006

ascolti, si fa notte

Premessa: lavoro in tv, ma non ci capisco niente di ascolti, share, target e fasce. Ogni martedì, durante la riunione di redazione, si leggono i dati degli ascolti: tabelle, grafici, "torte", numeri e percentuali. "Siamo andati bene", "siamo andati male", "abbiamo retto", "quel filmato è andato meglio di quell'altro", eccetera. Io ascolto attonito, come se sentissi parlare geroglifico. Ma deve trattarsi di una roba importante, che ha più o meno a che fare con la possibilità di continuare a fare il nostro lavoro: più sono alti sti numeri, più sono contenti negli uffici di Viale Mazzini, meno rompono i coglioni se consumiamo qualche nastro in più o affrontiamo argomenti più delicati: basta che quello che va in onda, come si dice, "acchiappi"!

Lunedì sera, è stato finalmente trasmesso un altro mio filmato su Federico Aldrovandi: è il terzo (sui 5 o 6 che nei mesi avevo realizzato: è stato per forza un "riassunto delle puntate precedenti", per certi versi)...

E' andato in onda intorno alle 22.50 (per il contenuto di alcune immagini non poteva andare in onda prima delle 22.30), e durava circa 10 minuti e mezzo. Qui sotto alcuni dati relativi agli ascolti, per fare un paragone con gli altri canali... insomma: siamo andati "contro" i finali di due potenti fiction: quella su Falcone su Rai1 e un'altra fiction sulla mafia su Canale 5 con Gabriel Garko; contro due reality (e due film mediocri).
Per il programma è stata una serata durissima, con ascolti abbondantemente sotto la media.
Ma, complice la pubblicità su Canale 5 (22.54-22.57 circa), quei 2-3 minuti centrali del mio filmato, con la deposizione di Anne Marie e la reazione di Patrizia e Lino, li hanno visti almeno 2 milioni e mezzo di persone.


Clic sulla tabella per visualizzarla più grande.

1 commento:

Nadia ha detto...

Appena ho letto il tuo post mi sono venuti i brividi...
Sono contenta di essere stata incollata alla tivù aspettando il servizio su Aldro (lo ammetto)...e che, casualmente o no, moltissimi altri spettatori abbiano seguito il filmato e si siano imbattutti in questa orribile vicenda.
Buon lavoro :)