giovedì 31 agosto 2006

in trappola


Ho appena visto, su Raidue, una puntata (per me, la seconda) del serial "L'ispettore Coliandro". E come da titolo, mi dichiaro in trappola, catturato dalla sostituto procuratore Longhi. O meglio, dall'attrice che la interpreta. Non avevo idea di chi fosse, fino a qualche minuto fa. Mò lo so... Si chiama Veronica Logan (lo so che sembra un nome da fumetto Marvel, ma deve essere vero), e - dice IMDB- è nata il 22 maggio (compleanno della mia mamma) del 1969. Wow.
Che dire, se non "wow"?!?
Sì, lo so che sarei fidanzato, ma insomma: come non rendere omaggio a, come dire, una tale bravura e professionalità? Grande casting per la fiction diretta dai Manetti Bros. e prodotto dal mio amico Tommaso Dazzi (ciao Patrizia e Tommy! E sì, è il padre della coprotagonista della puntata odierna, Cecilia Dazzi, una delle poche attrici italiane davvero brave)..., ma in particolare vorrei stringere la mano a chi ha scelto lei per quella parte!

2 commenti:

mauro ha detto...

Solo tu non la sapevi, era una protagonista di 'Vivere' la soap opera di canale5. Era tutti i giorni in Tv.Ti piace così tanto?E cosa avrebbe di così eccezionale?!

Dean ha detto...

E chi la guarda, la TV? E specie Mediaset? E specie le soap opera?
Non è che mi piaccia così tanto: il post era anche ironico... è carina, brava in quella parte, indovinata come gli altri del casting...
Oh, poi uno potrà avere un entusiasmo 'na volta...