venerdì 23 maggio 2008

che pena


6 anni e 4 mesi dopo aver spaccato la testa al figlio di 3 anni, la condanna definitiva: 16 anni.
In primo grado erano 30, poi dimezzati per "attenuanti generiche".
Già chiesto l'indulto: -3 anni. E siamo a 13.
Un pò di buona condotta, qualche cura psichiatrica, e alla fine Annamaria Franzoni(che non è parente di Prodi) si farà 5-6 anni di carcere. Forse meno.
Pochi? Tanti?
Per me che le galere le abolirei, non c'è discussione.
Però è un fatto che ha passato più tempo in tv di quanto ne passerà a scontare la condanna.

4 commenti:

ISHTAR ha detto...

Ciao, ti dirò che lei fosse la colpevole, lo immaginavo da tempo, perfino che fosse la nipote di... si sapeva, non tutti però!
C'è solo da dire: siamo in Italia che ti aspettavi di diverso!
Ciao e buon lavoro

Dean ha detto...

Ecco, se invece di buttare lì pregiudizi e luoghi comuni, sparare sentenze sul "sentito dire", si sapesse leggere, riflettere, pensare...
l'ho scritto chiaramente: la Franzoni NON è parente della moglie di Prodi.
E se siamo in Italia, non è mica colpa delle cartine geografiche! O sì?! Proponiamo a Dell'Utri e al Ministero dell'Istruzione il Revisionismo Geografico: altro che riscrivere i libri di Storia (dove c'è scritto che il Fascismo ha perso perché era sbagliato), ridisegnamo le cartine come cazzo ci pare!
Così si scoprirà che Verona è in Illinois, che in Svizzera parliamo (anche) italiano, che i romeni sono europei come i belgi (e io conosco un belga che è un vero stronzo)...

ISHTAR ha detto...

Monello!!!
Non ho mai negato la mia ignoranza, ammetto di aver detto che la protagonista fosse nipote di, per sentito dire, ma per la colpevolezza ho i miei motivi.

Che io non mi stupisca di come vanno le cose da tempo in Italia per semplice disincanto e realismo, non vuole dire che io sia contenta e/o rassegnata, anzi!

E poi se la mia ignoranza mi impedisce di saper leggere, riflettere, pensare, arriva il "professorino" con le spiegazioni!

Ciao svizzero, dall'italiano impeccabile!

Anonimo ha detto...

Io personalmente della Franzoni ne ho le palle stracolme, ops ovaie sfrante.
Serate tra Vespa e il cherubino di Matrix, contorniati da criminologi e psichiatri a sciorinare il caso con modellini di casette varie.
La schifezza delle schifezze, se poi sia colpevole o no agli italiano cosa poteva importare? ma importa cavolo se importa.
Pensa invece a tante serate impegnate a spiegare la storia , invece di riscriverla.
Comunque Dean non t'incazzare tutta l'Italia diceva che fosse la nipote di Prodi e sig.ra, come se questo fosse un segno del cielo.
ciao
stefania