mercoledì 13 febbraio 2008

in sicurezza


Se Destre e Sinistri fanno a gara a chi è (o ce l'ha) più duro,
tra pacchetti sicurezza (o sicurezza-pacco) e sindaci-sceriffi,
qualcun altro ha un altro punto di vista.
Mi sa che stavolta non gliela faccio proprio ad andare a votare: dovrei turarmi il naso coi gomiti...

5 commenti:

Chiara ha detto...

Leggendo un libro di Travaglio, ho appreso un episodio tanto buffo quanto significativo. A seguito dell'invito del segretario DC Benigno Zaccardi di votare la stessa DC turandosi il naso, Indro Montanelli gli inviò questo telegramma: "Via abbiamo votato, ma ce la pagherete".
Buon lavoro!

Anonimo ha detto...

Meno male, la A cerchiata si vede in giro. Per caso hai trovato una falce con un martello? Riuscivo ad orientarmi (male!) solo così. Adesso come faccio a votare? Ciao!
maria laura

Dean ha detto...

@chiara:
forse era Benigno Zaccagnini?

@Maria Laura:
è obbligatorio votare?

Anonimo ha detto...

Assolutamente NO!!!! ;-)
Ciao. Maria laura

Chiara ha detto...

Faccio ammenda: hai ragione tu, era Zaccagnini, non Zaccardi(mah, dove l'avrò pescato?!)^_^
Saranno gli antibiotici che confondono quelle poche idee già confuse di per sé che ho. Và, scarichiamo la colpa sull'Augmentin... me la passate come scusa?! ;p