venerdì 21 marzo 2008

quando c'è lui, caro lei...

1) “Bisogna che gli italiani si sbarazzino di XXX, ma bisogna anche che si sbarazzino dei difetti che hanno reso possibile la vittoria del YYY. Se un avventuriero come XXX giunge al potere, il paese non è né sano né maturo.”(WWW, anno ZZZ)

2) "XXX è il Rodolfo Valentino della Politica".

Vi propongo un giochino di sostituzioni:
XXX con Berlusconi, YYY con PDL, WWW con un intellettuale e ZZZ col 2008.
Facile. Funziona? Più o meno... ma Rodolfo Valentino? Sostituelo con Riccardo Scamarcio, o il divo che preferite... et voilà!

Ora proviamo a sostituire con i nomi originali:
XXX con Mussolini, YYY con il fascismo, WWW con Camillo Berneri e ZZZ col 1937.

Già, settant'anni fa un anarchico aveva intuito che il problema, prima che l'attore della politica, è il suo pubblico.
Che non sembra essere cambiato molto, come si spiega qui risalendo addirittura a Leopardi e Machiavelli...

Berneri aveva scritto un libro da poco riedito: "Mussolini grande attore. Scritti su razzismo, dittatura e psicologia delle masse".

N.B. cito da Cani Sciolti: "Berlusconi, chiarisco subito, non è per me un fascista come molti sostengono con colpevole superficialità (...), ma un abilissimo e amorale utilizzatore di tutto quanto gli sia utile nella malatissima concezione italiana della società e della politica." (Michele Caprini).

E infatti Berneri scriveva nel 1935: “Se l'antisemitismo diventasse necessario alle necessità del fascismo italiano, Mussolini, peggio di Machiavelli, seguirebbe Gobineau, Chamberlain e Wholtmann e parlerebbe, anche lui, di razza pura”. Qualche anno dopo, l'ha fatto.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Dall'alto della mia ignoranza mi "connforta" sentire che sia arrivata da sola a pensare che il problema reale non sia lo spiconano, fuori lui ne spunterà un altro, ma di chi lo vota e perchè!
Ciao

Anonimo ha detto...

perche' l'italiano e' ignorante e imottito dai media, le battaglie si combattono e si vincono seduti sul divano.
TV, giornali, spot vari.ed il gioco e' fatto, il cervello e' un'optional la memoria corta ed ora annullata del tutto.
Evviva il 39.......saranno felici.... per poi magari stupirsi della VIOLENZA e dire brutti cattivi malvagi.
Ma tutti questi Italiani che fanno finta d'inorridire anche oggi, per alcuni fatti,........dove vivevano.
ciaoo

ep ha detto...

In effetti credo che il problema sia proprio l'ignoranza della sua base elettorale. Ma non voglio essere offensivo e parlare di ignoranza nel senso comune del termine - mancanza di cultura - , bensì nel suo significato letterale: mancaza di informazioni e di conoscenza su una cosa. Che poi, nel caso del moderno XXX, le cose sono decine e decine. Se si spiegasse alla gente, che per carità potrebbe anche informarsi da sola, lo scempio della legge Pecorella, la questione del conflitto d'interessi, la stupidità dello "spauracchio del comunismo" ed ancora le si ricordasse una miriade di dichiarazioni sue e dei suoi alleati (cito, per dovere, l'equiparazione noglobal-terroristi) ed ancora .. bla bla... bla bla...

ISHTAR ha detto...

http://it.youtube.
com/watch?v=M2wgjQTGPWM
Ciao