martedì 21 agosto 2007

Go, Dean, go... right!


L'uragano Dean (che non si chiama come me perché il mio nome non si pronuncia "dììn") si rafforza di ora in ora e, dopo aver devastato la Jamaica, minaccia Cuba e punta dritto verso lo Yucatan... ma perché almeno una volta non sterzano puntando verso i pozzi di petrolio in Texas, le ville degli stramiliardari di Miami, i ranch di Bush? Dài, Dean, ce la puoi ancora fare! E lascia stare i poveracci, dal Chiapas alla Martinica alla Louisiana, per una volta!

2 commenti:

cannigo ha detto...

ben tornado

http://it.youtube.com/watch?v=oB9KF9MExJs

questo l'avevi visto?

Dean ha detto...

Grazie. Bel gioco di parole, davvero!

Grazie anche del video: finalmente ho potuto vedere la scena... peccato non poterne avere qualche minuto prima e dopo...;)
i commenti li ho già fatti all'epoca.