lunedì 13 novembre 2006

non è stata la roba, non sono stati loro: è stato Babbo Natale?



Dalle conclusioni della superperizia medico-legale:

La causa del decesso di ALDROVANDI Federico è da indicare in una morte improvvisa per insufficienza funzionale cardio-respiratoria, definita dagli autori anglosassoni come “excited delirium sindrome”
Né le sostanze stupefacenti assunte dalla vittima e presenti nei liquidi biologici, né il politraumatismo contusivo patito in vita, hanno rivestito alcun ruolo causale nel decesso.


Insomma: è morto perché era agitato.
Ricorda: se ti pestano quattro poliziotti, abbastanza da rompere due manganelli ma non abbastanza da ammazzarti, stai calmo. Se ti agiti potresti restarci secco, e la colpa è solo tua...

Era agitato anche perché aveva assunto degli stupefacenti: alcuni, rilevati dalle analisi, in quantità ridicole; altri, non rilevati, forse perché qualcuno ha raccontato che li ha presi. Ma qualcun altro ha raccontato che era agitato anche perché lo stavano pestando!
Dunque?

5 commenti:

Anonimo ha detto...

La via legale è ancora lunga e tortuosa. Ma penso che al "dunque" del tuo post verrà prima o poi data risposta.
Non fosse altro perchè al processo dovrà pur venire fuori una qualche dinamica dei fatti e perchè restano e sono agli atti le frasi dette dagli stessi 4 (testimonianze) o da parte di essi (comunicazioni con la centrale).
E queste non sono invenzioni dei 10.000 che cercano ad ogni costo la loro "verità" di comodo.
Per il momento chiediamoci se veramente non sia stato babbo natale a lavorarsi in quel modo disumano Federico.
Susi

nicola ha detto...

magari è stato satana,vai a sapere

Anonimo ha detto...

e' adesso che succede in questi casi?
tu che hai visto piu' storie di questo genere come si procede di solito?
ciao debora

Anonimo ha detto...

da profano nn vedo elementi per un rinvio a giudizio, sempre che nn venga cambiato il capo d'accusa.
penso cmq che un processo in qlc modo ci sarà.

Anonimo ha detto...

quello che fa più incazzare di tutta questa storia è che di fronte all'evidenza quei quattro assassini sono ancora in libertà, che la giustizia non è uguale per tutti, che di fronte a milioni di persone che combattono per la causa non ci sia ancora stato un processo dopo più di un anno!! ferrara si deve alzare in piedi e urlare il suo dissenso e con lei tutta l'italia. mi fa schifo il sistema mi fa schifo l'omertà non esiste più giustizia ne moralità ne senso della responsabilità in questo mondo.